Panna cotta esotica al mango e cocco

Sei pigra, non ti va di accendere il forno, hai poco tempo? Prepara una panna cotta esotica al mango. E’ un dolce semplicissimo, fresco, buono e anche bello!

Ho voluto rendere la panna cotta più leggera e gustosa preparandola con panna e latte di cocco. Non me sono pentita. L’ho accompagnata con un couli e pezzetini di mango. Potete aggiungere nel couli un po’ di succo di passion fruit oppure usare altra frutta come l’ananas o la papaya. E’ eccelente.

Questa volta, ho usato solo l’agar-agar per preparare la mia panna cotta. Se preferite la gelatina, allora vi consiglio di dare un’occhiata alla ricetta di panna cotta alla vaniglia e lamponi.

Panna cotta per 4 persone

  • 250g di panna
  • 250g di latte di cocco
  • 1 bustina (6g) di zucchero vanigliato
  • 50g di zucchero
  • 2g di agar agar
  • 1 mango
  • 1/2 lime
  1. Versate tutti gli ingredienti in una pentola e portate a ebollizione leggera. Amalgamate con la frusta e fatte cuocere per 2 o 3 minuti.
  2. Versate il composto nei bicchieri e depositateli in frigo per almeno 4 ore.
  3. Quando la panna cotta è presa, tagliate il mango a dadini, aggiungete il succo di un mezzo lime e frullate con il mini-pimer. Versate il composto nei bicchieri. Conservate in frifo e cospargete un po’ di scorza di lime prima di  servire la panna cotta esotica.

Consigli utili

  • Se volete usare la gelatina al posto del agar-agar, vi consiglio di  utilizzarne 5g.
  • Potete aggiungere un po’ di passion fruit e decorare con fogli di menta.
  • Per ottenere “l’effetto diagonale”, depositate i bicchieri nei cartoni delle uova e riempiteli di panna cotta.

Rispondi