Cheesecake al mango e sablé breton

E’ arrivata la ricetta della Cheesecake al mango e sablé breton!!!! Volevo una cheesecake con sapori un po’ diversi per una festa di compleanno e soprattutto un top di frutta che mantenga bene la sua forma. Il mango era perfetto!! Ho preparato una cheesecake semplice con un sablé breton, una mousse al lime e un top al mango e passion fruit.

Se vi piacciono le cheesecake, vi consiglio di assaggiare anche la cheesecake ai frutti di bosco.

Ricetta per una cheesecake al mango da 16cm

Coulis al mango (la vigilia)

Per la cheesecake, vi consiglio di usare uno stampo da silicone alto, da 16cm, come quello che ho usato per il fraisier di Benoit Couvrand.

  • 250g di mango
  • 10g di succo di passion fruit (o succo di lime)
  • 2,6g di pectina NH
  • 26g di zucchero
  1. Unite lo zucchero e la pectina NH.
  2. Frullate 250g di mango con il succo di passion fruit, versatelo in un pentolino e portatelo a bollore.
  3. Quando il mango bolle,versate lo zucchero/pectina NH e girate bene per 2 minuti.
  4. Depositate lo stampo su un supporto rigido per poter spostarlo senza fare danni. Versate il coulis, lasciatelo raffreddare prima di depositarlo in freezer.

Crema cheesecake al limone (la vigilia)

  • 250g di Philadelphia
  • 30g di zucchero a velo
  • 150g di panna da montare
  • Scorza di 1 limone giallo e 1 limone verde
  • 8g di gelatina
  • 35g di acqua
  • 85g di zucchero
  • 1 uovo
  1. Mettete la gelatina in ammollo in acqua fredda.
  2. In una ciotola, amalgamate la Philadelphia insieme allo zucchero a velo e la scorza dei limoni. Conservate a temperatura ambiente.
  3. Montate la panna e conservatela in frigo.
  4. Preparate la “pate a bombe” versando i 85g di zucchero e l’acqua in un pentolino. Portate l’acqua a bollore, deve arrivare a 118 gradi.
  5. Versate l’uovo nella ciotola della planetaria e sbattete con la frusta.
  6. Quando lo sciroppo raggiunge i 118 gradi, diminuite la velocità della planetaria e versatelo sul uovo. Quindi, aumentate di nuovo la velocità e sbattete per 5 minuti abbondanti (fino a raffreddamento completo della pate a bombe.
  7. Versatela la gelatina in un pentolino e riscaldatela su fiamma bassa, mescolando bene. Quando si è sciolta, versatela nella Philadelphia e amalgamate con lo sbattitore.
  8. Quindi, versate la pate a bombe sulla Philadelphia e amalgamate delicatamente con la marisa.
  9. Aggiungete la panna montata e girate sempre delicatamente.
  10. La crema per il cheesecake è pronta: versatela sul coulis di mango congelato e lasciatela rapprendere una notte in freezer.

Sablé breton da 18cm

  • 85g di burro a temperatura ambiente
  • 65g di zucchero
  • 100g di farina
  • 4g di lievito
  • 2 tuorli
  1. Versate i tuorli in una ciotola. Aggiungete lo zucchero e amalgamate bene.
  2. Quindi aggiungete il burro e girate con un mestolo di legno.
  3. Setacciate la farina e il lievito. Versateli nella miscela precedente e amalgamate.
  4. Formate una pallina schiacciata, copritela da pellicola trasparente e lasciatela in frigo almeno 2 ore.
  5. Dopo 2 ore, stendete l’impasto su un pezzo di carta forno. Deve essere alto 1cm (uso il mattarello con anelli, è molto comodo per ottenere impasti regolari). Depositate il cerchio regolabile di diametro 16cm, togliete l’impasto in eccesso e cuocete per circa 20/30 min in un forno statico, preriscaldato a 160 gradi.
  6. Lasciate il sablé breton raffreddare su una gratella e toglietelo dallo stampo una volta raffreddato.

Montaggio

  • L’indomani, depositate il sablé breton su un piatto da servizio.
  • Togliete delicatamente la cheesecake dal suo stampo e con l’aiuto di una pala per torte, depositatela sul sablé breton.
  • Lasciate la cheesecake al mango scongelare in frigo 5/6 ore.

Consigli utili

  • Ho usato la pectina NH perché permette di ottenere un coulis che mantenga la sua forma, rimanendo leggermente fondente. Se preferite usare la gelatina, 4g bastano.
  • Potete preparare la cheesecake e l’impasto per sablé breton in anticipo e conservarli in freezer.

Rispondi