Pan di Spagna al cacao morbidissimo senza lievito

Ho in mente di preparare un dolce per i bambini e ho bisogno di usare un Pan di Spagna al cacao. Ho già proposto una versione molto golosa del Pan di Spagna, profumato alle arance e mandorle nella ricetta del Fraisier di Benoit Couvrand. Era una versione un po’ chic del Pan di Spagna che conviene perfettamente nella preparazione di un entremet “per adulti”. Questa volta pero, volevo pubblicare la versione classica del Pan di Spagna al cacao che potrete usare ad esempio come base per preparare una torta di compleanno

Il Pan di Spagna essendo un po’ secco anche se morbido, conviene sempre preparare un punch per umidificarlo e dare più gusto alla torta. Vi consiglio di non dimenticarlo, cambia proprio il sapore della torta!

Ingredienti per un  Pan di Spagna al cacao – cerchio da 22cm e alto 10cm

  • 4 uova
  • 100g di zucchero
  • 40g di cacao
  • 60g di farina
  • 30g di maïzena
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

  1. Versate le uova nella ciotola della planetaria e cominciate a sbattere. Quando le uova cominciano a diventare spumose, aggiungete il sale e poi metà dello zucchero. Sbattete per circa 5 minuti prima di versare l’altra metà. Le uova devono raddoppiare di volume. Dovete sbattere per circa 10 minuti per ottenere una crema leggerissima, spumosa, chiara che forma un filo quando ricade.
  2. Incorporate delicatamente la farina setacciata insieme al cacao e amalgamate con la schiumarola, formando dei movimenti circolari partendo dal basso verso l’alto. Dovete farlo con delicatezza per non fare sgonfiare l’impasto.
  3. Invitate ed infarinate lo stampo. Versate l’impasto è fate cuocere per circa 30 min in un forno statico preriscaldato a 170 gradi.
  4. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti. Quando è pronto, lasciate raffreddare per 10 minuti su una gratella e togliete delicatamente il pan di Spagna dallo stampo.
  5. Il pan di Spagna si conserva bene 2 giorni ricoperto da pellicola trasparente oppure in freezer.

Rispondi