I Koonies: I cugini francesi dei brookies

I Koonies sono un invenzione genialissima dello chef Michalak, la versione francese del brookie. A metà strada tra cookies e brownies, questi biscotti morbidi e teneri a forma di macaron sono farciti di una crema al caramello/noccioline.

Non avendo tutti gli ingredienti a portata di mano per la crema al caramello/noccioline, ho farcito i koonies con una semplice ganache al caramello  salato.

ricetta Koonies by Michalak - Cooking - My Baby Planner

Ingredienti per 20 Koonies

  • 100g di cioccolato fondente (72%)
  • 2 uova
  • 60 di farina 0
  • 100g di burro
  • 50g di farina di mandorla
  • delle arachidi a pezzettini
  • 100g di zucchero in polvere
  • fior di sale

Per la ganache al caramello salato

  • 100g di zucchero
  • 10cl di panna da montare
  • 10g di burro leggermente salato (o 10g di burro + un pizzico di fior di sale)

Koonies - C. Michalak - Cooking My Baby Planner

Procedimento

Il caramello salato

  1. Far sciogliere lo zucchero in tre volte in una casseruola a fondo spesso, senza mai girarlo (potete fare dei movimenti circolari con la casseruola) a fiamma media per ottenere un bel caramello color ambrato.
  2. Nel frattempo, riscaldare bene la panna e versarla senza smettere di girare sul caramello (a fuoco spento).
  3. Rimettere il caramello sulla fiamma e mescolare bene. Lo zucchero dovrebbe essere sciolto e dovete ottenere una crema liscia. Togliere della fiamma.
  4. Quindi aggiungere il burro e setacciare il caramello.

Lasciare raffreddare il caramello in frigo finché si sia addensato.

I Koonies

  1. Al bagnomaria, fare sciogliere il cioccolato insieme al burro. Il burro e il cioccolato devono essere amalgamati perfettamente.
  2. In una ciotola, inserire la farina, la farina di mandorla e lo zucchero. Mescolare bene.
  3. Aggiungere le uova e girarle con la frusta.
  4. Aggiungere nell’impasto la miscela cioccolato/burro e amalgamare bene, sempre con la frusta.
  5. Versare l’impasto in un sac-a-poche (beccuccio liscio di 8mm)
  6. Preparare la leccarda ricoprendola di carta forno e creare dei dischi di circa 2 cm di diametro (come dei macaron). Dovete lasciare un po’ di spazi tra di loro perché si appiattiscono un po’ durante la cottura.
  7. Picchiettare la leccarda sul piano di lavoro per appiattire.
  8. Spolverare la metà dei dischi di noccioline e fior di sale.Koonies di Michalak - Cooking My Baby Planner
  9. Infornare in un forno caldo a 180° per 8-10 minuti. I koonies devono essere morbidi.
  10. Lasciarli raffreddare su una griglia.
  11. Prendere un guscio, farcirlo con il caramello salato (beccuccio 8mm). Appoggiare sopra un guscio alle noccioline.

Ricetta Koonies Michalak - Cooking My Baby Planner

Potete mangiare i koonies subito o conservarli a temperatura ambiente in una scatola di latta per un paio di giorni massimo.

I Koonies di Michalak - Cooking My Baby Planner

Consigli

Non faccio mai cuocere due leccarde insieme. Per una cottura uniforme, meglio aspettare e farle cuocere una alla volta.

Se avete ancora un po’ di caramello salato, potete conservarlo in frigo un mese oppure preparare deliziosi krumchy!

 Koonies Michalak - Cooking My Baby Planner

Rispondi